Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra

 

Brick-olage

×

Residenza collettiva

Gassino Torinese (TO)

2009

A Gassino Torinese, piccolo centro della prima cintura, attorno al centro storico si estende un’espansione residenziale costituita da case uni o bifamiliari, situate sulla collina che guarda le montagne e la valle del Po. In tale contesto abbiamo concentrato la nostra progettualità nel rapporto tra il nuovo edificio e la scala dell’intorno, evitando gesti architettonici di forte impatto: pur cercando di dare unitarietà all’intervento, abbiamo proceduto per successive frammentazione e ricomposizioni. 

Tutti gli elementi sia distributivi (livelli altimetrici, accessi, sistemazioni interne), che architettonici (tetto, facciate, materiali) contribuiscono ad accentuare quest’idea, creando una varietà di scorci e prospettive. 

Con l’intento di offrire una condizione abitativa tipica di quel luogo, ovvero caratterizzata da uno stretto rapporto con lo spazio esterno, ogni appartamento gode di giardini pertinenziali oppure ampi terrazzi, caratteristiche di esposizione ottimali e punti di vista mirati sul bel paesaggio. La sezione del terreno, su cui sorge l’edificio ci ha aiutato a creare la massima indipendenza delle unità abitative.

 

 

committente: Develop 92

superficie: 850 mq

progetto: ELASTICOSPA

gruppo: Stefano Pujatti, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo, Lorenzo Serra

strutture Arching s.r.l. 

costruttore: Cogei Lavori

fotografie: Lorenzo Serra