Marbleous

×

Commerciale

San Quirino (PN)

2008

In una zona industriale costellata da capannoni prefabbricati, un'azienda di lavorazione del marmo intende ristrutturare la parte di capannone adibita ad uffici, che ha subito un incendio. Sfruttando tale occasione la volontà è quella di valorizzare il lavoro dell'azienda, mostrandone le potenzialità ed offrendo ai clienti un'immagine accattivante nel luogo adibito all'accoglienza.

Il programma funzionale del progetto è molto semplice e l'area di intervento limitata, per cui gli sforzi progettuali si concentrano principalmente sullo studio dell'involucro:  si decide dunque di sostituire completamente i tamponamenti esistenti con pareti vetrate, nella porzione ad angolo corrispondente agli uffici. La schermatura di tali vetrate, esposte a sud ovest, viene realizzata utilizzando lastre di marmo grezze, di dimensioni e finiture varie, agganciate ad un telaio di acciaio. La luce filtra attraverso gli interstizi dai contorni frastagliati delle lastre, creando un disegno interessante sia dall’interno che, nelle ore di buio, dall’esterno. La scelta del materiale permette di effettuare il lavoro in economia, oltre a divenire un vero e proprio manifesto pubblicitario.

 

 

committente: Il Marmo s.r.l.

superficie: 200 mq

progetto: ELASTICOSPA + 3 

gruppo: Stefano Pujatti, Alberto Del Maschio, Marco Burigana, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo 

strutture: ARCADE s.a.s.

fotografie: Stefano Pujatti

 

Marbleous

×

Commerciale

San Quirino (PN)

2008

In una zona industriale costellata da capannoni prefabbricati, un'azienda di lavorazione del marmo intende ristrutturare la parte di capannone adibita ad uffici, che ha subito un incendio. Sfruttando tale occasione la volontà è quella di valorizzare il lavoro dell'azienda, mostrandone le potenzialità ed offrendo ai clienti un'immagine accattivante nel luogo adibito all'accoglienza.

Il programma funzionale del progetto è molto semplice e l'area di intervento limitata, per cui gli sforzi progettuali si concentrano principalmente sullo studio dell'involucro:  si decide dunque di sostituire completamente i tamponamenti esistenti con pareti vetrate, nella porzione ad angolo corrispondente agli uffici. La schermatura di tali vetrate, esposte a sud ovest, viene realizzata utilizzando lastre di marmo grezze, di dimensioni e finiture varie, agganciate ad un telaio di acciaio. La luce filtra attraverso gli interstizi dai contorni frastagliati delle lastre, creando un disegno interessante sia dall’interno che, nelle ore di buio, dall’esterno. La scelta del materiale permette di effettuare il lavoro in economia, oltre a divenire un vero e proprio manifesto pubblicitario.

 

 

committente: Il Marmo s.r.l.

superficie: 200 mq

progetto: ELASTICOSPA + 3 

gruppo: Stefano Pujatti, Alberto Del Maschio, Marco Burigana, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo 

strutture: ARCADE s.a.s.

fotografie: Stefano Pujatti

 

Marbleous

×

Commerciale

San Quirino (PN)

2008

In una zona industriale costellata da capannoni prefabbricati, un'azienda di lavorazione del marmo intende ristrutturare la parte di capannone adibita ad uffici, che ha subito un incendio. Sfruttando tale occasione la volontà è quella di valorizzare il lavoro dell'azienda, mostrandone le potenzialità ed offrendo ai clienti un'immagine accattivante nel luogo adibito all'accoglienza.

Il programma funzionale del progetto è molto semplice e l'area di intervento limitata, per cui gli sforzi progettuali si concentrano principalmente sullo studio dell'involucro:  si decide dunque di sostituire completamente i tamponamenti esistenti con pareti vetrate, nella porzione ad angolo corrispondente agli uffici. La schermatura di tali vetrate, esposte a sud ovest, viene realizzata utilizzando lastre di marmo grezze, di dimensioni e finiture varie, agganciate ad un telaio di acciaio. La luce filtra attraverso gli interstizi dai contorni frastagliati delle lastre, creando un disegno interessante sia dall’interno che, nelle ore di buio, dall’esterno. La scelta del materiale permette di effettuare il lavoro in economia, oltre a divenire un vero e proprio manifesto pubblicitario.

 

 

committente: Il Marmo s.r.l.

superficie: 200 mq

progetto: ELASTICOSPA + 3 

gruppo: Stefano Pujatti, Alberto Del Maschio, Marco Burigana, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo 

strutture: ARCADE s.a.s.

fotografie: Stefano Pujatti

 

Marbleous

×

Commerciale

San Quirino (PN)

2008

In una zona industriale costellata da capannoni prefabbricati, un'azienda di lavorazione del marmo intende ristrutturare la parte di capannone adibita ad uffici, che ha subito un incendio. Sfruttando tale occasione la volontà è quella di valorizzare il lavoro dell'azienda, mostrandone le potenzialità ed offrendo ai clienti un'immagine accattivante nel luogo adibito all'accoglienza.

Il programma funzionale del progetto è molto semplice e l'area di intervento limitata, per cui gli sforzi progettuali si concentrano principalmente sullo studio dell'involucro:  si decide dunque di sostituire completamente i tamponamenti esistenti con pareti vetrate, nella porzione ad angolo corrispondente agli uffici. La schermatura di tali vetrate, esposte a sud ovest, viene realizzata utilizzando lastre di marmo grezze, di dimensioni e finiture varie, agganciate ad un telaio di acciaio. La luce filtra attraverso gli interstizi dai contorni frastagliati delle lastre, creando un disegno interessante sia dall’interno che, nelle ore di buio, dall’esterno. La scelta del materiale permette di effettuare il lavoro in economia, oltre a divenire un vero e proprio manifesto pubblicitario.

 

 

committente: Il Marmo s.r.l.

superficie: 200 mq

progetto: ELASTICOSPA + 3 

gruppo: Stefano Pujatti, Alberto Del Maschio, Marco Burigana, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo 

strutture: ARCADE s.a.s.

fotografie: Stefano Pujatti

 

Marbleous

×

Commerciale

San Quirino (PN)

2008

In una zona industriale costellata da capannoni prefabbricati, un'azienda di lavorazione del marmo intende ristrutturare la parte di capannone adibita ad uffici, che ha subito un incendio. Sfruttando tale occasione la volontà è quella di valorizzare il lavoro dell'azienda, mostrandone le potenzialità ed offrendo ai clienti un'immagine accattivante nel luogo adibito all'accoglienza.

Il programma funzionale del progetto è molto semplice e l'area di intervento limitata, per cui gli sforzi progettuali si concentrano principalmente sullo studio dell'involucro:  si decide dunque di sostituire completamente i tamponamenti esistenti con pareti vetrate, nella porzione ad angolo corrispondente agli uffici. La schermatura di tali vetrate, esposte a sud ovest, viene realizzata utilizzando lastre di marmo grezze, di dimensioni e finiture varie, agganciate ad un telaio di acciaio. La luce filtra attraverso gli interstizi dai contorni frastagliati delle lastre, creando un disegno interessante sia dall’interno che, nelle ore di buio, dall’esterno. La scelta del materiale permette di effettuare il lavoro in economia, oltre a divenire un vero e proprio manifesto pubblicitario.

 

 

committente: Il Marmo s.r.l.

superficie: 200 mq

progetto: ELASTICOSPA + 3 

gruppo: Stefano Pujatti, Alberto Del Maschio, Marco Burigana, Valeria Brero, Corrado Curti, Daniele Almondo 

strutture: ARCADE s.a.s.

fotografie: Stefano Pujatti