Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl

 

Lungomare Poetto

×

Concorsi

Cagliari 

2012

Il Poetto è pensato come parte integrata nella città - un parco urbanizzato per i Cagliaritani - e come porta verso le aree naturali, un luogo dove ricucire il rapporto con la città, il paesaggio e la sua storia.

Il progetto da noi proposto prevede la suddivisione del lungomare in otto aree tematiche e funzionali diverse, concepite e sviluppate in accordo con le specificità e le potenzialità dei diversi luoghi. 

Proponendo una molteplicità di usi, si favorisce un utilizzo più equilibrato dell’intera area, evitando gli attuali sovraffollamenti di alcune aree nei periodi estivi, nell’ottica di fornire un’infrastruttura per lo svago che possa essere utilizzata durante tutto l’anno. Uno degli obiettivi è quello di minimizzare la quantità di superfici destinate ai percorsi carrabili, favorendo un più complesso e interconnesso sistema di percorsi ciclabili e pedonali, spazi di sosta e di relazione, verde, giochi, sport.

Si è cercata un’immagine articolata attraverso movimenti plano-altimetrici che permettessero viste e accessi più suggestivi alla spiaggia, creando un dialogo tra la naturalità della spiaggia e l’artificialità del tessuto urbanizzato. Anche la sezione del Lungomare si espande e si comprime imprimendo ai percorsi ritmi e percezioni varie e cangianti, rendendo il lungo percorso un vero micropaesaggio.

 

committente: Comune di Cagliari

dimensione: 2,5 km

progetto: ELASTICOSPA + 3, AMC Associati, Si.Me.Te srl, 2+1 Officina Architettura, Artech Studio srl, SERV.IN. ingegneria srl, S.C.E. Project srl